Escursioni nei dintorni di Orselina

Tra lago e montagna …

Escursione Locarno – Orselina

Escursione lungo il vecchio sentiero che collega Locarno (193 mslm) con il Santuario della Madonna del Sasso ad Orselina (378 mslm). Si parte dal debarcadero di Locarno e ci si dirige verso il centro città; all’inizio dei famosi portici presso un grande magazzino si svolta a destra e si risale una piccola via (Via delle Monache).

Al termine della salita, si gira a sinistra e poi subito dopo a destra, seguendo la segnaletica. Una ripida viuzza (Via al Sasso) porta in breve alla piccola valle lungo la quale corre la funicolare. Ad un certo punto il sentiero si biforca: a sinistra inizia la Via Crucis, che porta direttamente al Santuario.

A destra il sentiero prosegue lungo il piccolo fiume e per scalinate porta dapprima al Santuario e poi ad Orselina.

Tempo di percorrenza: in salita ca. 1 ora; in discesa ca. 40 minuti.

Escursione Cardada – Locarno

Passeggiata panoramica (ca. 6 km ) al di sopra del bacino svizzero del Lago Maggiore: si parte da Locarno, salendo con la funicolare ad Orselina, poi a Cardada in funivia; si prosegue verso l’alpe Cardada ed il punto panoramico sopra il lago ( 1496 m ).

Possibilità di salire in Cimetta. Dopo l’alpe inizia la discesa verso i Monti di Lego, attraverso la nascosta Val Resa. Ai Monti si può deviare verso Mergoscia oppure continuare la discesa verso Brione s/M, parzialmente su strada asfaltata (attenzione al traffico !).

Da Brione si possono usare i mezzi pubblici per tornare ad Orselina o Locarno, oppure intraprendere il ritorno a piedi. Escursione facile adatta a tutti; sono comunque consigliate delle scarpe comode adatte.

Sentiero Collina bassa

Da Brione si possono usare i mezzi pubblici per tornare ad Orselina o Locarno, oppure intraprendere il ritorno a piedi. Escursione facile adatta a tutti; sono comunque consigliate delle scarpe comode adatte.

E’ una facile passeggiata lungo la collina del Lago Maggiore. Il sentiero è lungo circa 5 chilometri e si snoda tra Orselina e Tenero, raggiungibili entrambi con i mezzi pubblici. Punto di partenza Orselina (378 mslm), a cui si può giungere mediante la funicolare in partenza da Locarno, e dove non si mancherà di visitare il Santuario della Madonna del Sasso e l’annesso museo.

Il percorso, in buona parte su strada carrozzabile, percorre via Santuario, si svolta a destra per un breve tratto di via Consiglio Mezzano e poi si va a sinistra, costeggiando il parco di Orselina lungo Via Caselle, attraversa l’abitato e si dirige in direzione di Brione s/ M.

Dopo un breve tratto di sentiero, si arriva su Via Panoramica (390 mslm). Si prosegue fino al bivio con la strada che da Brione porta a Minusio, e si scende fino alla prima curva: percorrendo la Via Albaredo fino al suo termine, si prosegue poi in leggera discesa fino alle Mondacce (310 mslm).

Da lì lungo il sentiero della Cascata si giunge in breve a Tenero, da dove si può tornare a Locarno in treno. Per i più allenati si consiglia il ritorno a piedi seguendo il lungolago.

Escursione Collina Alta

Una passeggiata lungo la Collina alta, sul sentiero che da Locarno Monti porta a Contra: è decisamente una comoda escursione indicata per tutta la famiglia. Il sentiero, lungo circa 6 km, soddisfa tutte le esigenze e si può praticare in tutte le stagioni.

Dalla stazione superiore della funicolare ad Orselina (378 mslm) si cammina per mezzo chilometro fino ad arrivare alla chiesa di Locarno Monti, dedicata alla Santa Trinità. In quest’edificio sacro sono conservate alcune notevoli opere di Baldassare Orelli, l’artista locarnese attivo agli inizi del XVIII secolo. Da qui parte la scalinata che in breve porta alla Via Patocchi: una trentina di metri sulla sinistra inizia il vero sentiero che attraverso i boschi porta ad Orselina, in località “All’Eco” (546 mslm), dove vi è la piazza di giro comunale.

Stando sulla sinistra, ci si innalza seguendo la stradina chiusa al traffico per giungere in breve alla biforcazione del sentiero e della mulattiera che porta a San Bernardo. Andando a destra si segue il sentiero pianeggiante che porta fino alla strada forestale di Brione s/M (580 mslm). Dopo un tratto su questa stradina si scende leggermente verso la Capela Rota (in Ticino, anche nei luoghi più improbabili, si incontrano queste testimonianze del fervore religioso di un tempo) e la strada che collega Brione con la Val Resa. Dalla strada il sentiero porta in breve a Contra (478 mslm).

Da qui è possibile far ritorno ad Orselina con il bus.

Scarica la locandina dei sentieri cliccando sull’immagine

Ente turistico Lago Maggiore, tel. 091 791 00 91

Cardada Impianti turistici, tel. 091 735 30 30

Cartine consigliate: OF Locarno e Valli, 1:25’000, CN 1311 e 1312, 1:25’000, CN 276, 1:50’000 Queste cartine sono in vendita agli sportelli dell’Ente turistico Lago Maggiore o nei migliori chioschi e librerie.

L’ETLM e la Pro Orselina non si assumono alcuna responsabilità in caso di incidente, o per i dati presentati. Consigliamo vivamente, anche se si tratta di escursioni non troppo impegnative, di essere ben equipaggiati e preparati.